Curare la Stitichezza Nei Cani

 

Se il vostro cane ha difficolta’ nel fare i bisogni, è probabile che siete alla ricerca di rimedi casalinghi per la stitichezza nel cane. In alcuni casi, i cani si sforzano a produrre feci, ma le feci sono secche e dure, mentre in a altri casi, il cane si posiziona per fare i bisogni ma non c’e’ alcun segno di movimento intestinale. Naturalmente, la seconda circostanza è più preoccupante e dovrebbe preoccupare di più se il cane continua a sforzarsi regolarmente durante il giorno senza produrre nulla. Esistono cure naturali per la stitichezza del cane, ma è importante  determinarne prima la causa. Alcuni casi possono essere curati a casa attraverso un rimedio naturale mentre altri hanno bisogno di  immediata attenzione del veterinario.

home remedies dog constipation

 Rischi di Occlusione Intestinale

I casi più preoccupanti di stitchezza nei cani includono quelle in cui i cani si sviluppano altri sintomi insieme all stitichezza. Se il vostro cane è un “cane aspiravolvere” che succhia qualsiasi cosa alla sua portata, if fatto che non produce feci, potrebbe suggerire la presenza di un occlusione intestinale, soprattutto se il cane inizia a vomitare  e non è in grado di mantenere giu’ ne’ il cibo e / o l’ acqua.

In poche parole, l’ occlusione blocca il cibo che non puo’ piu’ passare e quindi e’ vomitato. Il cane sviluppa dolore addominale, non mangia e diventa apatico.

Se il vostro cane ama inghiottire pietre, bottoni, monete o qualsiasi cosa ed i sintomi di cui sopra sembrano fin troppo familiari, allora è necessaria una visita veterinaria al piu’ presto. I raggi X confermeranno la presenza di un occlusione and l’intervento chirurgico di emergenza può essere necessaria se le cose non si smuovono.

Altre Cause di Stitichezza Nel cane

Se il cane non ha una reputazione “aspirapolvere”, ma i sintomi di cui sopra appaiono ancora troppo familiari, e’ ancora importante una visita dal veterinario in quanto vi sono altre cause di difficoltà nell’ andare di corpo nri cani, come la presenze di polipi, tumori,ripiegamento nell’ intestino (chiamato intussuscezione) o un ingrossamento della prostata che può bloccare il passaggio delle feci.

Avvolte il problema è più in basso, ascessi rettali, fistole, prolasso, o un tumore anale può essere un fattore. Potete ispezionare la zona per eventuali anomalie o meglio, far controllare ad un veterinario, considerando che molte volte il problema non può essere visto visibilmente ad occhio nudo.

Alcune condizioni endocrine come l’ipotiroidismo o problemi paratiroidi possono causare stitichezza. Un test di per controllare il livello della tiroide può essere utile per escludere queste condizioni. A volte i parassiti possono portare un attacco di stitichezza. Tricocefali sono una causa nota. Portate almeno una volta all’ anno le feci del cane dal veterinario per controllarli per i parassiti. Le feci devono essere fresche e non piu’ vecchie di 12 ore.

Anche danni neurologici possono interrompere  la funzione dei nervi relativi alla promozione dei movimenti intestinali. Ciò può verificarsi a causa di traumi, danni ai nervi, o malattie del midollo spinale per citarne alcuni.

Avvolte la causa di stictichezza nei cani è un farmaco che il vostro cane prende. Diuretici, antistaminici e antiacidi possono essere i colpevoli. Il tramadolo è anche noto per essere un colpevole. Leggere l’etichetta del farmaco con attenzione e vedere se la stitichezza è elencato come effetto collaterale.

Alcuni cani sviluppano stitichezza dopo un intervento chirurgico. Questo può essere un evento normale a causa del fatto che il cane ha digiunato la sera prima ed è probabile che rifiuta il cibo dopo l’ operazione. Con meno cibo nello stomaco, c’è meno bisogno di andare di corpo. Il tempo di recupero e il dolore sono altri fattori che contribuiscono. Di solito dopo che il cane comincia a mangiare normalmente ed efficaci antidolorifici vengono somministrati e il si sente meglio e la sttichezza scompare.

Quando la stitichezza è accompagnata da debolezza, perdita di appetito e vomito, il caso è andato troppo lontano. Il veterinario deve essere visto. Il cane può avere bisogno di liquidi per essere re-idratato e possibilimente un clistere. Farmaci come docusato sodico (Colace) o lattulosio può essere prescritto dal veterinario per ammorbidire le feci.

I proprietari devono essere informati che l’uso di clisteri per uso umano possono essere tossici per i nostri animali domestici e puo’ causare anche grossi problemi!

Rimedi Per Stitichezza Nei Canighiandole anali del cane

I rimedi per la stitichezza nel cane sono solo per i casi lievi, in cui i cani non sono mostrano altri segni preoccupanti. Se il vostro cane è stitico e vomita, rifiuta di mangiare o appare debole o in dolore, vedete il vostro veterinario. Il vostro cane può avere una condizione che richiede diverse cure. Nei casi più gravi, i cani affetti possono avere le feci molto secche che devono essere rimossi manualmente dal veterinario con un clistere fatto appositmanente per i cani. Ecco dunque alcuni rimedi naturali per i cani.

  • Passeggiate il vostro cane. Come nelle persone, il movimento e l’ esercizio fisico aiuta a tenere l’ intestino piu’ attivo.
  • Assicuratevi che il vostro cane abbia sempre acqua fresca a disposizione.
  • Il vostro cane potrebbe semplicemente bisogno di un po ‘di fibra supplementare aggiunto alla sua dieta.
  • Una fonte preferita di fibra è la zucca rossa lessata e fatta a purea. Il contenuto di fibre nella zucca può aiutare ad ammorbidire le feci facilitando il loro passaggio.
  • Alcune persone hanno avuto successo l’aggiunta di un po’ di crusca nel cibo mescolando al cibo in scatola.
  • I cani che sono intolleranti al lattosio possono bere un po’ di latte per ammorbidire le feci. Tuttavia, non dare troppo o il problema opposto puo’capitare!
  • L’aggiunta di una certa umidità al cibo puo’ aiutare. Aggiungere un paio di cucchiaini di acqua alle crocchette o offrendo un po ‘di cibo in scatola dovrebbe essere sufficiente.
  • Molti proprietari di cani hanno avuto successo usando un prodotto fatta per i gatti che inghiottono peli, conosciuti come “Laxatone.” Questo prodotto a base di petrolio può aiutare il passaggio delle feci.

 

Come visto, ci possono essere molte cause per la stitichezza del cane. Dovrebbe essere quindi a discrezione del proprietario identificare correttamente un caso che può essere trattato a casa da uno che richiede l’attenzione immediata veterinario. Come regola empirica, usare discrezione. In parole semplici, in caso di dubbio, procedte alla clinica veterinaria più vicina!

Fotografia: