Cani Aggressivi Verso gli Altri cani

 

I cani che non vanno daccordo tra loro possono avere semplici “discussioni”, senza necessariamente morsicarsi, ma questi litigi, che a prima vista sembrano innocui, possono poi degenerare in lotte piu’ serie che, in alcuni casi, possono anche diventare fatali.

Cani Aggressivi Verso gli Altri caniCuriosità su cani aggressivi verso gli altri cani:

-Le cause di lotte tra cani possono essere diverse, ma una delle cause piu’ diffuse sembra essere legata a conflitti su risorse (attenzione, cibo, giocattoli, posti dove dormire).
-I più gravi combattimenti sorprendentemente sembrano accadere tra due cani di sesso femminile.
-Combinazione cane maschio e femmina sembra la più probabile per andare d’accordo.
-E sorprendentemente, sembra che la maggior parte dei litigi avvengano in presenza del proprietario.
-La tipica lotta tra cani si verifica quando un cane percepisce l’altro cane come una minaccia perché l’altro cane ha invaso il suo spazio, ha mangiato il cibo prima di lui, viene accarezzato prima di lui, passa per una entrata prima oppure viene in possesso di un suo giocattolo preferito.
-Certi litigi occorrono quando due o piu’ cani vengono esposti a stimoli fuori da un recinto ed essi ridirigono tra loro l’agitazione sotto forma di aggressione.
-L’invecchiamento è una causa comune di lotte in posti dove convivono piu’ cani, ciò si verifica maggiormente quando si possiede un cane anziano ed un cane più giovane. Questo puo’ cominciare a verificarsi quando il cane più anziano inizia a esporre segnali di invecchiamento, debolezza o malattia.

E’ fondamentale che il proprietario usi molta cautela nel separare i due cani che stanno lottando. Anche se il proprietario può fidarsi ciecamente dei suoi due cani, essi possono ridirigere la loro aggressività verso il padrone ed attaccarlo per sbaglio.

Per evitare che cio’ accada, il proprietario può separare i cani spruzzandoli con acqua o lanciando una coperta su di loro per confonderli e possibilmente fermare la lotta. Un rumore forte può anche spaventarli e fermarli per qualche secondo. Un altro metodo è quello di avere un’altra persona che aiuta, ognuno prende un cane per le gambe posteriori come fosse una carriola, allontanandoli tra di loro, ma facendo attenzione che il cane non si volti per cercare di mordere.

Al fine di ridurre il rischio di scontri futuri ci sono alcune precauzioni che si possono prendere. Comunque e’ importante capire che gli scontri possono ricominciare se i cani non sono controllati e/o non vengono fermati prima che si trasformi in una vera e propria lotta con gravi consequenze.

Il proprietario deve stabilire che i litigi non sono tollerati. Quando il cane inizia a manifestare segni di aggressivita’ (ringhiare, mostrare i denti, abbaiare, o altri atteggiamento aggressivi) sarà necessario addestrare il cane ad ascoltare un comando dato con voce ferma. Un “lascia” o anche un commando come “seduto” o “terra”. Prima di cominciare questo tipo di addestramento sarebbe meglio mettere il guinzaglio al cane. Ripetete più volte e poi provate nel modo più sicuro possibile senza il guinzaglio, magari all’ inizio con una barriera.

Siate pronti ad intervenire con un tubo dell’ acqua o una coperta se la discussione si trasforma in lotta. Avere qualcuno che vi possa aiutare in caso di necessita’ sarebbe preferibile. Facendo sbattere due coperchi di pentole potete fare un rumore abbastanza forte da distrarre i cani. Facendo indossare ai vostri cani un guinzaglio corto con maniglia può aiutarvi a separare i cani subito in caso di necessità.

Tuttavia, se i cani provano ad azzuffarsi, è meglio tenerli separati per un po’, soprattutto se non siete in grado di monitorarli continuamente, al fine di evitare che si facciano male.
In alcuni casi, i cani che hanno avuto esperienze negative, non torneranno ad andare piu’ daccordo tra loro. A questo punto sara’ necessario pensare a diverse soluzioni come impiegare l’aiuto di un veterinario comportamentalista, tenere I cani sempre separati, oppure darne via uno. Anche se quest’ultima soluzione può sembrare un po’ estrema e triste, se non si ha la possibilita’ e lo spazio per tenerli separati in modo permanente, è la soluzione migliore per garantire il benessere e la sicurezza del vostro cane. Una nuova casa senza altri cani procurerebbe meno stress e piu’ serenita’.